Addio a Sofia: la 25enne investita e uccisa da automobilista ubriaco

4 mesi fa
4 Giugno 2020
di redazione

Si chiamava Sofia Berto la ragazza di 25 anni che nella notte è stata investita e uccisa da un’auto a Verano Brianza, in provincia di Monza e Brianza. Sui social in tanti hanno commentato increduli per la tragica e prematura scomparsa della giovane, falciata da un automobilista risultato positivo all’alcol test.

L’uomo di 32 anni che era alla guida della Volkswagen che ha ucciso Sofia si era infatti messo al volante ubriaco: è probabile che l’alcol abbia influito sui suoi riflessi e non gli abbia fatto scorgere per tempo la 25enne, che stava attraversando la strada in via Comasina, vicino a un McDonald’s, in un tratto a quanto pare privo di illuminazione e di un attraversamento pedonale.

Dopo l’impatto l’uomo si è subito fermato ed è stato poi sottoposto al test alcolemico dai carabinieri di Seregno, che hanno effettuato i rilievi per determinare l’esatta dinamica di quanto accaduto. Per la giovane investita i soccorsi si sono rivelati inutili: Sofia è morta sul colpo a causa dei traumi riportati. Il 32enne adesso sarà incriminato per omicidio stradale con l’aggravante della guida in stato di ebbrezza.

Fonte Fanpage

temi di questo post